Progettare una newsletter responsive: problemi e soluzioni

Parecchi anni fa la ricerca e visione di contenuti in internet era legata ad un computer fisso spesso condiviso da tutta la famiglia. La concorrenza per usare quell’unico computer era alta e l’utilizzo di internet era limitato ad una sola modalità. Oggi, con l’aumentare dei dispositivi mobili, l’accesso a internet si è slegato da un singolo dispositivo e il divario tra utilizzo di mobile e desktop è in continua diminuzione. Il primo contatto con un sito web o con una e-mail avviene spesso su mobile per poi, eventualmente, essere approfondito su tablet o pc.

blog di checktheweb.it responsive in modalità mobileÈ fondamentale, quindi, che una newsletter sia ottimizzata per il mobile. In caso contrario, si rischia che potenziali interessati cancellino la mail e non vengano raggiunti dalla comunicazione.
Progettare una newsletter responsive richiede tempo ed energia ma gli sforzi vengono sicuramente ripagati. Inoltre, conoscendo i problemi che puoi incontrare sarà anche più facile risolverli.

L’ostacolo più alto da superare è che non tutti i clients di posta sono in grado di capire e sfruttare a dovere le media query. Ad esempio, Gmail, Outlook.com e Yahoo Mail su browser Android non supportano le media query.

Cosa fare allora? Devi giocare d’anticipo e prendere le dovute precauzioni per assicurarti che la tua newsletter non finisca nel cestino:

Consulta la tabella qui sotto: trovi informazioni su quali sono le app e i clients di posta che supportano le famigerate media query
Fai sempre dei test di visualizzazione per la tua newsletter: vedere le cose con i propri occhi e rendersi conto di come appaiono al lettore è importante. Se vuoi un parere più obiettivo, prendi in ostaggio un amico, collega o parente e chiedi la sua opinione. Una persona esterna ha sempre un occhio più critico
Ottimizza l’angolo in alto a sinistra della newsletter con i contenuti e le immagini più importanti. Nel caso in cui il client utilizzato non supporti le media query, il lettore avrà così accesso immediato ai contenuti essenziali della newsletter e sarà invogliato a vedere anche il resto


Clients Media Query?
iOS (iPhone/iPad)
Android 4.x native client
Android Outlook Exchange via native client
Android Outlook.com app
Android Gmail app
Android Yahoo! Mail app
Gmail (Android Browser)
Outlook.com (Android Browser)
Yahoo! Mail (Android Browser)
Windows Phone 7
Windows Phone 7.5
Windows Phone 8
BlackBerry OS 6
BlackBerry OS 7

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *

Inviando il commento dichiara di accettare l'informativa sulla privacy