Gli operatori di ricerca di Google più utili per un SEO

Google offre molte possibilità per un SEO ed è importante imparare a conoscerle. Oltre ai sempreverdi Google Analytics e Webmaster Tools, è utile conoscere anche gli operatori di ricerca di Google. Cosa sono? Sono delle espressioni che, aggiunte alla normale query di ricerca, restituiscono risultati particolari. Vediamo i migliori:

 site: www.example.com
Restituisce tutte le pagine appartenenti al sito www.example.com indicizzate da Google. Questo operatore di ricerca è utile per:
verificare lo stato dell’indicizzazione di un sito appena messo online. Tutte le pagine del mio sito sono elencate? Se così non fosse, controlla il file robots o il file .htaccess
verificare che i title tag che Google vede siano conformi a quelli che tu hai scritto
controllare che Google dia la giusta importanza alle pagine. La Homepage di un sito dovrebbe sempre comparire per prima nelle ricerche con l’operatore site:. Se così non dovesse essere, dovrebbe suonare un campanellino di allarme. Inoltre, i risultati mostrati sono ordinati da Google secondo il grado di importanza che lui ritiene adatto per ogni singola pagina. Se hai un sito di e-commerce e la pagina di copywright compare prima di quella sui prodotti, attenzione! Potreste non aver settato le giuste priorità nella sitemap

 link: www.example.com
Identifica i backlink di un sito. Ma tutti tutti? Purtroppo no…sarebbe uno strumento troppo potente nelle mani della concorrenza. Da un po’ di tempo a questa parte, Google ha deciso di mostrare solo un campione di tutti i backlink di un sito.

Immagine del numero dei risultati cercando in google allintitle:fiera artigianato Operatore di ricerca allintitle utilizzato con la keyword tra virgolette  allintitle: keyword  allintitle: “keyword”
Permette di vedere quanti e quali sono i siti che contengono nel title la keyword. Un ottimo strumento per verificare la concorrenza di siti web ottimizzati per una certa parola chiave.
Ipotizziamo che io voglia ottimizzare una pagina di un sito per la keyword “fiera artigianato”. Scrivendo nella barra di ricerca di Google allintitle:fiera artigianato vedrò tutte le pagine web che contengono le due parole nel title. Se volessi essere più pignolo e scrivessi allintitle:”fiera artigianato” Google restituirebbe quei risultati che contengono esattamente queste due parole in questo ordine nel title, ovvero le pagine web esistenti ottimizzate per una determinata keyword.






 info: www.example.com
Fornisce una panoramica di alcune informazioni rilevanti sul sito web. In particolare, l’operatore di ricerca info permette di accedere alle seguenti cose:
copia cache
pagine simili a www.example.com
pagine che contengono un collegamento al sito
pagine che appartengono al sito
pagine che contengono il termine “www.example.com”

E ora che conoscete queste cose, all’attacco della concorrenza!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *

Inviando il commento dichiara di accettare l'informativa sulla privacy